Ispirazione di stile: Spalle in evidenza

Mie care Regine,

dopo il post sulla Lace up Mania, oggi parliamo di un’altra tendenza, che già si era vista lo scorso anno e cioè le maglie/camicie con le spalle scoperte.

Le spalle sono proprio le assolute protagoniste di questa stagione, perché non vengono valorizzate solo scoprendole, ma anche enfatizzandole, per esempio tramite l’uso delle maniche a palloncino o delle ruches.

Anche questa settimana andremo ad analizzare questa nuova tendenza e cercherò di spiegarvi come possa essere utilizzata in base alla vostra fisicità.

Le ragazze dalla fisicità a mela, le vedo bene con un abitino dalla linea dritta, che segua il busto in maniera morbida, senza essere oversize.

Chi ha poca pancia può anche azzardare una cintura in vita, senza “strizzarla” troppo.

Devo fare una precisazione per chi ha tanto seno: il taglio dell’abito in orizzontale, che lascia scoperte le spalle, enfatizza molto il busto, lo allarga.

Per cui, voi mele con tanto seno, dovrete evitare questo modello: consiglio piuttosto maglie e/o camicie con piccole ruches sulle braccia.

 

 

Come sempre, potrete trovare i marchi di tutti i look da me creati sulla mia pagina di Polyvore: provate a cliccare sulla didascalia di ogni immagine!!

Per la fisicità a clessidra, ho scelto un abbinamento con una gonna ampia e un body con ruches sullo scollo.

Anche in questo caso vale la stessa regola della fisicità a mela: le clessidre con molto seno devono evitare ruches e scolli orizzontali sul busto, ma devono puntare di più sulle braccia.

Un’alternativa, per loro, potrebbe essere anche una maglia con scollo a V , liscia, con maniche a palloncino.

Via libera allo scollo orizzontale, invece, per le clessidre magre e con poco seno.

 

 

La fisicità a triangolo viene molto aiutata da questa tendenza moda: scolli asimmetrici e spalle scoperte aiutano ad enfatizzare il busto, attirando qui l’attenzione, sulla vostra parte del corpo più piccola.

Per cui, siete libere di sbizzarrirvi: nella mia scelta di abbinamento, ho optato per un abito svasato con elastico in vita, che potete enfatizzare anche con una cintura.

 

 

Le triangolo invertito sono le più  svantaggiate nell’utilizzo di questa tendenza: da evitare per loro le spalle scoperte, a meno che non utilizzino lo scollo all’americana.

Meglio scegliere maglie e camicie a tinta unita, semplici, con delle micro ruches solo sulle braccia, o al limite delle casacche morbide con scollo a V e maniche a 3/4, leggermente a campana.

 

 

Lascio per ultima la fisicità a rettangolo: il fisico asciutto e androgino diventerà sicuramente molto più femminile tramite l’uso di ruches e pizzi sulle maniche e sullo scollo.

Inoltre, garantiranno alla figura una visione più armonica e meno spigolosa.

Non è fantastico e sbarazzino quest’abito giallo?

 

 

Anche questa nuova puntata della rubrica Ispirazione di stile è finita per oggi, siete libere di lanciarvi nello Shopping!

A presto!

Marisa

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ispirazione di stile: Abbinare due fantasie

Mie care Regine,

la Rubrica Ispirazioni di stile di oggi è dedicata all’abbinamento delle fantasie e più precisamente, come abbinare due fantasie completamente differenti tra loro.

Avevamo già parlato diffusamente di questo argomento nel post Come abbinare due fantasie , ma nel post di oggi vorrei ricreare degli esempi concreti per ogni tipologia di fisicità.

Come sempre, potrete cliccare sul link che trovate sotto ogni foto per poter visionare anche i marchi dei capi proposti e che fanno tutti parte delle collezioni di questa stagione.

Cominciamo dalla fisicità a clessidra: questo look vede l’accostamento di una fantasia a micro pois nella parte superiore e una fantasia a fiori per quanto riguarda la gonna. L’abbinamento è riuscito in quanto il fondo di entrambe le fantasie rimane nelle nuance del rosa.

La blusa può essere utilizzata o dentro la gonna, oppure fuori, evidenziando il punto vita con una culisse.

Ho deciso poi di utilizzare il colore beige della fantasia  della gonna a ruota per scegliere gli accessori; in questo modo addirittura sono riuscita ad abbinare una terza fantasia, quella animalier delle scarpe.

 

 

Per quanto riguarda la fisicità a mela, ho optato per un abbinamento nei toni del blu e dell’azzurro: il segreto è quello di creare armonie nei colori anche se le fantasie che scegliamo sono diverse.

La fantasia a righe verticali dei pantaloni ci aiuta a slanciare la figura, mentre la fantasia della blusa in toni più scuri, ci consente di sgonfiare il busto, utile soprattutto per voi ragazze con molto seno.

Anche in questo caso ho scelto di cambiare colore con gli accessori, abbinando delle decollétes rosse e orecchini in tinta.

 

 

Voi ragazze dalla fisicità a rettangolo potete trarre molto vantaggio dalla scelta di due fantasie diverse, perché questo vi aiuta a gonfiare molto la figura, in special modo se le fantasie sono di grandi dimensioni.

Proprio per questo ho scelto dei pantaloni palazzo in fantasia floreale e una camicia a righe larghe: in questo caso specifico ho abbinato uno dei colori presenti nei pantaloni per la scelta del colore della camicia.

Potete così scegliere anche i colori degli accessori, legandoli sempre alle fantasie presenti nell’ Outfit.

 

 

Per voi ragazze Triangolo invertito ho usato la stessa tecnica ma al contrario: ho usato uno dei colori presenti nella blusa (presente in minor percentuale) per scegliere il colore dei pantaloni.

La scelta della blusa con fantasia su fondo scuro e lo scollo a V ci aiuta a sgonfiare il busto, mentre il pantalone in colore acceso è utile per mettere in risalto le gambe

La scelta degli accessori poteva essere più sobria, lo ammetto, scegliendo un total black; ma la borsa gialla e gli orecchini creano un look fresco e divertente e mi piaceva molto l’effetto finale!

 

 

Infine, per voi ragazze dalla fisicità a triangolo, ho scelto un abbinamento con colori simili nelle due fantasie, che creano una buona armonia: per la blusa ho scelto un modello accollato e con ruches sulle maniche, ottimo escamotage per valorizzare il busto che in genere risulta più piccolo della parte inferiore del corpo.

La gonna a ruota, oramai lo sapete, è la vostra alleata numero uno per aiutarvi a nascondere i fianchi, ma allo stesso modo è elegantissima in questo tessuto prezioso, regalandovi un perfetto look anni ’50.

Gli accessori ben si abbinano a questo Outfit molto chic e ricercato.

 

 

Allora, vi sono piaciuti questi nuovi look?

Abbinare due fantasie insieme spero che non sia più un arcano irrisolvibile!

Per qualsiasi consiglio, sapete che potete farmi tutte le domande che volete commentando questo post.

Alla prossima Ispirazione!

A presto

Marisa

 

Come abbinare due fantasie

Mie care Regine,

come promesso la scorsa settimana, in questo post parliamo di come fare ad abbinare due fantasie differenti all’interno dei nostri Outfit.

Fino a qualche anno fa, non ci saremmo nemmeno poste questa domanda, perché le rigide regole della moda, imponevano dei diktat molto chiari al riguardo: per esempio non si potevano abbinare fantasie grandi e piccole nello stesso Outfit.

Oggi ormai c’è la più totale e assoluta libertà di esprimersi nell’utilizzo dell’abbigliamento, anche se questo non esclude  ovviamente di mantenere un certo buon gusto.

Una delle cose più semplici è abbinare una fantasia ad un capo tinta unita: in genere si sceglie un colore di quelli presenti nella fantasia.

 

Stylehouse.com

 

Il passo successivo è quello di abbinare insieme due fantasie diverse, ma con in comune gli stessi colori.

Righe e pois ,per esempio, è un abbinamento molto usato e molto chic, a mio parere.

 

Vanilla-andvelvet.blogspot.com

 

Wendyslookbook.com

Un’ altra opzione è quella di adottare la stessa fantasia ma con dimensioni diverse.

 

Irene’s closet

La fantasia a righe è quella più facile da abbinare, tant’è che possiamo tranquillamente  considerarla come se fosse colore tinta unita, perché sta bene davvero con tutto: con il maculato, il pitonato, con una stampa floreale.

Il segreto è sempre quello di scegliere gli stessi colori nelle due fantasie, oppure basta che ci sia un colore o più colori  in comune.

 

Olivia Palermo

 

Grace Beauty

 

Eslamoda.com

 

La stampa floreale a sua volta, si sposa benissimo sia con le righe che con i pois, sia scegliendo colori in comune, ma anche abbinando una fantasia colorata ad una fantasia in bianco e nero.

 

Mod Cloth

 

Irene’s closet

 

Who What wear

 

L’ultimo step, quello più difficile e con un più alto margine di errore è quello di abbinare due fantasie che contengono al loro interno colori simili, magari in tonalità diverse dello stesso colore, ma che allo stesso tempo si amalgamano.

E’ il caso di una fantasia maculata, come questa nella foto sottostante, che contiene i colori marrone e beige, mentre il pantalone a pois contiene una tonalità color ruggine, che è una declinazione più rossastra di quello che può essere il marrone.

Spero di essermi spiegata, ma penso che le foto parlino per me.

Come spesso e volentieri vi consiglio, sperimentate, provate, osate!

 

Vanity fair

 

thepolohouse.blogspot.com

 

E una volta che ci avrete preso la mano, riuscirete ad abbinare anche tre fantasie nello stesso Outfit, l’importante è che la visione cromatica d’insieme sia coerente.

 

Elleuk.com

 

Nell’utilizzare le fantasie tenete sempre a mente di utilizzare quelle di piccola dimensione nella parte del vostro corpo che volete minimizzare, al contrario quelle grandi nella parte del corpo da valorizzare.

Se avete domande su questo argomento e sono sicura che ne avete tantissime, scrivetemi nei commenti al post e cercherò di rispondere al meglio a ciascuna di voi!

A presto mie care Regine,

Marisa

 

 

 

 

 

Come indossare la fantasia animalier

Mie care Regine,

il post di oggi vuole essere di ispirazione per ciascuna di voi, che guardando alla stampa animalier e più in particolare alla stampa maculata, pensa che quest’ultima sia volgare oppure da signore attempate che vogliono dimostrare la loro “aggressività” e “sensualità”.

In realtà la storia della stampa animalier nasce nel lontano 1947 dall’estro del grande Christian Dior, per cui, proprio per questo, dobbiamo pensare che possono esserci moltissimi altri modi per interpretarla nella maniera corretta e senza risultare eccessive.

 

coutureallure-blogspot-com

coutureallure.blogspot-com

 

Infatti, dopo di lui, altri stilisti come Yves Saint Laurent, Roberto Cavalli e Gianni Versace, fecero di questa stampa il loro marchio distintivo, che rimase tale in tantissime collezioni a partire dagli anni Sessanta.

 

fashiongonerogue-com

fashiongonerogue.com

 

La stampa animalier si suddivide poi in diverse tipologie:

  • Maculato
  • Zebrato
  • Pitonato

In questo post, ci soffermeremo in particolare sulla stampa maculata, ma considerate che la maggior parte dei consigli che vi darò, può essere valido anche per le altre tipologie.

 

solesociety

solesociety

Devo dire che capisco i vostri dubbi, anche io in principio guardavo a questa stampa con diffidenza, ma con il passare del tempo ha cominciato a piacermi; all’inizio ho iniziato a inserirla in piccole dosi, tramite l’uso di accessori come pochette o scarpe.

 

 

Sono arrivata infine, durante questi ultimi saldi invernali, ad acquistare un capo interamente in questa fantasia.

Il segreto per fare un abbinamento corretto?

Prima di tutto, scegliete di indossare la fantasia nella parte del vostro corpo più piccola; nel mio caso, infatti, ho scelto una gonna, perché sono le gambe la mia parte del corpo da valorizzare.

Non avrei mai indossato una camicetta, in quanto, come ormai saprete, ho un seno molto prosperoso e allora sì che sarei apparsa volgare!!

 

Rimasta folgorata, da come la scelta di capi in questa fantasia, stesse rendendo il mio guardaroba più interessante, ho cominciato a proporre Outfit ispirati alle varie fantasie animalier anche sulla mia pagina di Polyvore!

 

 

Ma ora veniamo a noi: a quali colori posso abbinare capi o accessori in fantasia maculata?

Sicuramente tutti gli abbinamenti con i colori  beige, bianco, nero e marrone sono quelli su cui dobbiamo puntare se non vogliamo strafare e rimanere sul sicuro.

 

plus-google-com

plus.google.com

 

Molto indicato è anche il rosso, ma fatelo solo se vi sentite sicure di voi stesse, indossando questo colore, anche’esso molto deciso.

 

omgoutfitideas-com

omgoutfitideas.com

 

instagram-com

instagram.com

Si presta in maniera molto piacevole anche ad abbinamenti con colori pastello, come il rosa, l’azzurro e il giallo.

 

somethingnavy-com

somethingnavy.com

Poi ci sono tutti gli altri colori, tipo il blu e il verde, sui quali possiamo creare abbinamenti davvero unici e molto particolari; ma anche questa scelta ve la consiglio solo se vi sentite padrone dell’arte degli abbinamenti, in special modo se volete accostare anche una fantasia differente.

 

 

respectthesoes-blogspot-it

somethingnavy.com

 

polyvore-c0m

polyvore.com

 

L’arte di saper abbinare due fantasie diverse fra loro nello stesso Outfit è sicuramente una cosa che oggi è molto in voga, anni fa nessuno si sarebbe sognato di farlo!

Per cui ho pensato che sicuramente nel prossimo post potrei darvi tanti consigli utili per diventare padrone di questa nuova tendenza!

A presto Regine!

Marisa

 

 

 

 

 

T-Shirt gruppi rock: come abbinarle

Mie care Regine,

avete già iniziato a gironzolare per i negozi e dato uno sguardo alla novità della nuova stagione?

Se solo avete fatto un giro da Zara, vi sarete accorte che sono tornati alla ribalta in maniera prepotente gli anni ’80 e ’90!

In particolar modo sono tornate di grandissima tendenza le T shirt stampate con i nomi dei gruppi rock: dai Nirvana agli Ac/Dc, dai Guns n’roses ai Rolling Stones!

La cosa difficile, però, sarà riuscire ad abbinarle senza risultare banali!

 

Tumblr.com

 

Prima di tutto farei una premessa sulla vestibilità della T-shirt in base alle varie fisicità.

Per chi ha un busto piccolo e poco seno, quindi per voi ragazze dalla fisicità a triangolo e rettangolo, vanno benissimo le T-Shirt con scollo girocollo in colori chiari; per quanto riguarda voi ragazze con un seno più prosperoso, sia con la fisicità clessidra che quella a mela, consiglio vivamente lo scollo a V e colori scuri.

Sono più difficili da trovare, ma non è impossibile!

Inoltre consiglio alle triangolo e alle clessidre, di indossarla dentro pantaloni, jeans e gonne.

Al contrario voi ragazze dal fisico a mela o triangolo invertito di indossarla fuori.

La misura oversize è consigliata solo alla fisicità a rettangolo, per le altre consiglio T-shirt sfiancate, che seguano la naturale forma del corpo.

 

Zara

Ora veniamo agli abbinamenti: ovviamente il più semplice, con il jeans, è quello che vedo più indicato per le più giovani.

 

Aniye by

Molto femminile è invece l’abbinamento T-shirt/gonna svasata o a ruota oppure con gonna a tubo.

Possiamo abbinarla ad una gonna in tinta unita, ma anche ad una gonna fantasia, a fiori o animalier e sicuramente non passeremo inosservate!

 

Aniye By

 

Stylecaster

Oppure per riprendere lo stile Grunge, tipico degli anni ’90, possiamo indossare la T-shirt sotto una camicia in jeans oppure a quadri.

Per rendere femminile il tutto, creiamo un abbinamento con una gonna e scegliamo bene gli accessori.

 

Etsy.com

 

Guardate come può cambiare un Outfit se solo lo rendiamo sofisticato aggiungendo una bella collana di bigiotteria oppure una giacca preziosa in velluto rosso rubino!

 

Starving.com.br

 

L’abbinamento che però mi piace di più è l’utilizzo della T-shirt stampata per sdrammatizzare un completo tailleur, è davvero geniale!!

 

Theclosetheros.com

 

Se invece vi sentite delle “ragazzacce Rock”, allora abbinate la T-shirt ad un giacchino Biker e pantalone in pelle attillata!

 

Flickr.com

 

Allora, quale di questi abbinamenti vi somiglia di più? Avete anche voi un’anima rock?

Alla prossima Ragazze,

Marisa

 

 

Ispirazioni di Stile: Abbinamenti colori Pantone Primavera Estate 2017

Mie care Regine,

torna la mia rubrica mensile Ispirazioni di Stile e questa volta ho pensato bene di “ispirarvi” , appunto, mostrandovi diversi abbinamenti dei colori di tendenza Pantone Primavera Estate 2017.

La scorsa settimana ci siamo concentrati sul Greenery, mentre quest’oggi spaziamo sui miei colori preferiti di questa stagione!

Per le ragazze dalla fisicità a triangolo, ho scelto questo vestito del brand Motivi che sicuramente andrà a ruba nei negozi, perché è veramente favoloso, così come il colore, il Lapis blu che tanto sta spopolando fra i vari brand. Il look è completato da questa borsa a secchiello ricamata di Zara. Per le scarpe sono rimasta sul sobrio; per chi ha un fianco importante consiglio scarpe con un tacco un po’ più largo.

 

 

Per voi clessidre, invece, ho studiato un Outfit che ruota attorno ad una bellissima gonna a pieghe color Flame.

Visto che il colore della gonna è molto importante, per il resto sono rimasta sul nero, scegliendo un bellissimo Blazer con manica a campana di Zara  e una camicia body; le maniche oversize e/o a campana questa stagione sono un trend che troverete davvero in tutti i negozi!

Ho scelto,infine, degli accessori molto particolari, come la cintura corsetto (la moda è davvero ciclica!) , la tracollina Zara con flap intercambiabile e decolletes argento.

 

Per il look di voi ragazze con fisicità a Mela, mi sono ispirata ai colori Kali e Pale Dogwood, cercando di declinare il primo in un colore un po’ più romantico.

In effetti ,il Kali ovvero il verde militare, viene adoperato spesso per look molto sportivi, ma in questo caso ho scelto in questo colore un abito molto carino, con maniche con le rouge, abbinato ad un cappottino rosa davvero molto fine.

Entrambi i capi hanno una linea dritta, che ben accompagna il fisico di voi mele.

Per gli accessori ho puntato su un paio di scarpe di Miu Miu che sono davvero un sogno, ma ovviamente non alla portata di tutte (nemmeno alla mia!!); in alternativa potete indossare un paio di scarpe color nude.

I dettagli di tutti questi look potete trovarli come sempre sulla mia pagina di Polyvore.

 

Per la fisicità rettangolo, ho studiato un look sportivo, ma allo stesso tempo “zuccheroso” ispirandomi al color Pink Yarrow. Per movimentare questa fisicità priva di forme, ho scelto per la parte sopra e sotto due tonalità diverse dello stesso colore.

 

Per le Triangolo invertito, ho abbinato questo bellissimo abito con scollo all’americana, utile per minimizzare le spalle, nel colore Pale Dogwood.

Al contrario, per smorzare questo colore così romantico, ho deciso di abbinarlo ad un giacca biker animalier e ad accessori rosso rubino, in particolare scarpe e tracolla, sono di Penny Black.

 

 

Spero che anche questo mese la rubrica sia stata di vostro gradimento e che gli abbinamenti proposti possano esservi di ispirazione.

Alla prossima mie care Ragazze,

Marisa

Un vestito rosso per San Valentino

Mie care Regine,

San Valentino è ormai alle porte! Questa fantastica ricorrenza tanto amata quanto odiata a dire il vero, ma che ci manda puntualmente nel panico, nel momento in cui il nostro Lui ci invita fuori a cena per una serata romantica. E ora, cosa mi metto?

Si perché vogliamo apparire seducenti e magnifiche e vogliamo che il nostro Lui ci guardi con occhi sognanti.

Per quanto mi riguarda, non ho dubbi e scelgo un abito rosso se voglio sentirmi davvero favolosa! E infatti anche il giorno del mio fatidico sì, indossavo un abito di questo colore.

Inoltre la settimana scorsa, il nostro post della rubrica Outfit da Swap, riguardava proprio un abito rosso in paillettes.

La mia proposta per voi ragazze dalla forma a Triangolo o Clessidra ricade su romantici abiti in pizzo, con gonna a ruota oppure con gonna svasata a seconda che il vostro fianco sia più o meno pronunciato. Mentre per quanto riguarda la parte sopra, con scollo a V per le più prosperose mentre chi ha il busto più piccolo può anche osare delle trasparenze.

 

Per chi ha, invece, una fisicità a mela, per cui il punto vita non è proprio l’asso nella manica da mostrare, consiglio abiti corti, tipo un tubino morbido in pizzo, che accarezza le forme ma che scopre quel tanto che basta il dècolletè; oppure un abito seducente longuette tagliato sotto il seno per le più prosperose.

 

 

La fisicità rettangolo la vedo bene con un abito aderente in velluto e pizzo, per chi non ha paura di osare; per le più romantiche molto bello l’abito scivolato oppure quello tagliato sul punto vita, ideale per dare l’illusione di un fisico più morbido.

 

Le triangolo invertito si troveranno a loro agio con un abito con scollo all’americana, così da minimizzare le spalle oppure con un abito morbido dallo scollo a V ma avvolgente sul punto vita così da dare l’idea di una fisicità più femminile.

Anche per voi ragazze dalle forme morbide ci sono diverse possibilità di trovare un stupendo abito rosso adatto al vostro fisico. Su Zalando , se provate a scuriosare tra i marchi come Dorothy Perkins Curve, Evans, Paper Dolls Curvy troverete tantissime soluzioni a prezzi molto vantaggiosi.

Ma ora che abbiamo il vestito, come completare l’Outfit ?

Per quanto riguarda le scarpe, potete osare un total look con scarpe in tinta, anche in velluto, oppure staccare con un paio di francesine nere con il fiocco o una scarpa glietterata.

Se volete ottenere un effetto slanciante, vi consiglio la scarpa colore nude, è molto di classe.

 

 

 

In questo caso specifico consiglio di scegliere pochette o clutch in tinta oppure in armonia con la scarpa; questo perché il rosso è un colore che ha molto carattere e quindi è meglio non strafare con gli accessori.

Cerchiamo di bilanciare il tutto per dare di noi l’immagine più gradevole possibile, seducente ma non volgare.

 

 

Come sempre, potete visitare la mia pagina di Polyvore se volete vedere più nel dettaglio marchi e prezzi di quanto vi ho proposto in questo post.

A questo punto non mi resta che che augurarvi un Buon San Valentino!

A presto!

Marisa