Abbinamenti

Come abbinare Calze e Scarpe – Seconda parte

Mie care Regine,

questa settimana, riprendiamo da dove avevamo lasciato, il nostro discorso sugli abbinamenti tra scarpe e calze.

Nel precedente post, ci siamo soffermate sugli aspetti fondamentali, sulle regole base che dobbiamo rispettare per fare degli accostamenti gradevoli.

Oggi, invece, ci soffermiamo sulla parte più creativa e parliamo di abbinamenti di colori.

La prima domanda che sorge spontanea è : che calza abbino con un abito fantasia?

Mentre per la scarpa, possiamo azzardare ad utilizzare uno qualsiasi dei colori presenti nella fantasia, la calza, invece, va scelta abbinandola al colore più scuro presente all’ interno di questa oppure al colore di fondo.

 

 

Potete valutare di abbinare calze e scarpa dello stesso colore e, nel farlo, otterrete sicuramente un vantaggio, perchè vi aiuterà a creare un effetto snellente della vostra silhouette ed è particolarmente indicato per chi ha un problema di gambe “pesanti”.

Al contrario, l’utilizzo di calzini corti alla caviglia, in tinta unita o lavorati, sotto una gonna o un abito, è indicato solo per chi ha gambe lunghe e sottili, perché l’effetto ottico che si otterrà è di accorciamento della gamba.

Un altro elemento fondamentale sull’ abbinamento dei colori è questo : ad abiti in colori caldi vanno abbinate calze dai colori caldi, al contrario, ad abiti in colori freddi, vanno abbinate calze dai colori freddi.

Una ragazza che mi segue su Instagram, mi aveva infatti chiesto aiuto perché si trovava in difficoltà nell’ abbinare diverse nuance dello stesso colore; la problematica, infatti, nasce perché per creare un effetto gradevole, i colori in abbinamento devono appartenere alla stessa temperatura.

Ma a questa regola, esiste la sua eccezione…sembrava troppo semplice vero?

L’eccezione sono le calze in colori blu navy e grigio, che fortunatamente sono adatte sempre a tutti gli abbinamenti, a discapito della temperatura.

 

Calze grigie con colori caldi

 

Rimanendo in tema di temperatura, c’è da dire inoltre che è consigliabile indossare scarpe marroni, se il vostro Outfit è nei colori caldi, al contrario, rimanere su scarpe nere, se il vostro Outfit è in colori freddi.

Ma ora veniamo alla fantasia di cui vi parlavo prima e vediamo un po’ di esempi.

Un paio di scarpe rosse, bordeaux o viola, saranno perfette indossate con calze in colori neutri, oppure con con i colori burgundy, tabacco, cioccolato, terra di siena, ecrù o beige.

 

 

La scarpa beige invece sarà perfetta abbinata a calze rosso scuro, blu e verde scuro.

Scarpe verdi e blu dovranno essere abbinate con calze in colori grigio, antracite, nero, beige o cammello.

 

 

Scarpe particolari, come quelle dorate o argentate, sarà consigliabile abbinarle a calze chiare e color carne, perché qualsiasi altro abbinamento sarebbe fuori luogo.

Esistono anche scarpe bicolor, oppure con il tacco in un colore diverso: abbinate il colore della calza facendo riferimento sempre al colore della scarpa e non del tacco.

 

 

Infine, vorrei chiudere questo post con una riflessione sulla calza color carne.

Sul web si legge tutto e il contrario di tutto e io come sempre, vi chiedo di usare un po’ di buon senso.

Se siete freddolose come la sottoscritta, sarà più bella da vedere una gamba inguainata in un bel paio di calze dello stesso colore della carnagione, piuttosto che una gamba livida dal freddo o con la pelle d’oca, giusto?

E’ vero che questo Novembre, le temperature sono state fin troppo clementi, ma io, la mia calza 8 denari l’ho indossata lo stesso, sia nera che color carne.

Evitiamo come la peste il modello lucido, ma ci sono dei buoni modelli opachi, che rimangono tra gli 8 e i 20 denari, che rendono davvero le gambe più belle e correggono anche le imperfezioni, chiedetelo a Kate Middleton!!

Ovvio che per trovare il giusto colore della vostra carnagione, dovete fare un po’ di prove in negozio e partire dal presupposto che deve intonarsi con la vostra temperatura, calda o fredda, ricordate?

Da Calzedonia, per esempio, trovate le nuance Bronze, Safari e Avorio, velate 8 denari…vi giuro che davvero non si vedono!

Unico consiglio: ok sotto gonne ed abiti al ginocchio o longuette, ma da evitare sotto la mini o shorts, vi prego!

Con questo ultimo consiglio, direi che ho racchiuso in questi due post, tutto quello che avevo da dire sull’argomento.

Se avete altre domande, potete scriverle nei commenti sotto il post, vi risponderò quanto prima.

A presto,

Un abbraccio

Marisa

 

 

 

 

 

Annunci

10 risposte a "Come abbinare Calze e Scarpe – Seconda parte"

    1. Ciao Maria, le calze panna o bianche sono molto difficili da abbinare. Tendenzialmente si abbinano ad un Outfit composto da colori chiari, leggermente tenui, che possono essere il rosa, il celeste e il grigio chiaro, oppure il beige. Abbinale a scarpe marroni o color cuoio o cognac. Ultimamente non si trovano spesso nei negozi, per questo non le avevo messe nel post 😉 grazie per la domanda!! 🤗

      Mi piace

      1. Su un abito rosa chiaro, ci vedrei bene una calza color panna, anche lavorata, se la trovi nei negozi. Oppure una calza bordeaux non sarebbe affatto male. Puoi orientarti anche su una calza grigia, per un effetto più chic.

        Mi piace

      2. grazie, mi metterò alla ricerca disperata :=) anche se la vedo dura… al momento in giro ho trovato solo quelle tinta unica, effetto infermiera. A me piacerebbero lavorate, traforate, coprenti… insomma, una vera caccia al tesoro 🙂

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.