Abbinamenti · Dress code

Evento Max Mara “Women in Leadership”

Mie care Regine,

chi mi segue su Instagram, avrà notato che Venerdì 26 Ottobre ho partecipato ad un evento molto speciale.

Sono stata invitata, tramite la mia banca, il Credito Emiliano, ad un evento organizzato da Max Mara, dedicato al mondo del lavoro, dal titolo “Women in Leadership”.

Lo scopo era quello di presentare la nuova collezione Max Mara A/I 2018-2019 a donne in carriera e alle professioniste più stimate della provincia, quindi, sono stata davvero orgogliosa di questo invito.

L’evento si teneva nel negozio Max Mara di via Emilia San Pietro, in pieno centro a Reggio Emilia.

Non ero mai entrata in questo negozio, visto che, un po’ mi faceva soggezione, come tutte le grandi firme e poi perché, generalmente, mi accontento di fare compere da Diffusione Tessile, l’Outlet del Gruppo Max Mara.

Quindi, posso dire che, già questa è stata un’esperienza!

Inoltre, non mi immaginavo nemmeno quanto potesse essere bello il palazzo storico che ospita il negozio, con tanto di giardino interno.

Chiacchierando poi con una delle commesse, ci siamo confrontate sul fatto che eventi come questo, andrebbero organizzati un po’ più spesso, proprio per neutralizzare un po’ il concetto Pretty Woman e che in negozi di questo tipo si possa entrare solo “vestiti bene” oppure se appartenenti ad un certo ceto sociale.

In ogni caso, l’evento è stato magnifico e ho potuto visionare per bene e toccare con mano tutta la collezione e devo dire che in quanto a tessuti, Max Mara è proprio insuperabile!

Ad un certo punto della serata poi, quando già il cocktail e il dj set erano entrati nel vivo, hanno iniziato a sfilare alcune modelle con i capi più belli della collezione. Veramente emozionante!

Il mio stile, lo sapete, è piuttosto eclettico e a tratti originale, ma per un’istante, mi sono resa conto, quanto gli abbinamenti tono su tono possano essere belli, di classe e anche molto femminili e per nulla noiosi!

 

Vogue.it

 

Ho visto abbinamenti monocromatici in color cammello, in grigio e anche in total black, con alcuni accenni di colore, specialmente il rosa è stato molto utilizzato.

Le fantasie erano in parte molto discrete, come il Principe di Galles, ma non mancavano pezzi a fantasia Animalier.

Ampia scelta di pantaloni a sigaretta, ma anche di gonne, da utilizzare anche insieme, così da passare direttamente dalla riunione importante ad un look più ricercato per l’aperitivo dopo il lavoro!

 

Vogue.it

 

Quello che Max Mara ha cercato di fare con questa collezione è stato quello di “nobilitare” la donna che svolge un ruolo importante all’ interno del mondo del lavoro, ma senza farle “scimmiottare” l’abbigliamento maschile, come si faceva un tempo.

Anche perché, diciamocelo, per farci rispettare non occorre che ci vestiamo da uomo, io ne sono fermamente convinta.

Lo sono sempre stata, visto che cerco di sensibilizzare le mie clienti in questo senso, facendole “innamorare” nuovamente della gonna, dimostrando quanto possa essere versatile e comoda e adatta ai look di tutti i giorni, proprio come i pantaloni.

Poi, è normale che i colori da utilizzare nel mondo del lavoro debbano essere scelti con attenzione, perché non dobbiamo mai dimenticare il messaggio che questi colori possono trasmettere.

Generalmente i neutri sono da considerarsi i più adatti, per cui, via libera al blu, al nero, al grigio, al cammello, al bianco; ovviamente da scegliere in base anche alla propria palette “armocromatica”.

In linea generale però, ognuna di noi, penso, possa permettersi di indossare anche qualcosa di più particolare e personale, proprio per trasmettere il proprio carattere ed attitudine, rimanendo comunque nel limite di ciò che è consono indossare sul luogo di lavoro.

Anche Max Mara ha attualizzato il modello del vecchio cappotto cammello, aggiungendoci le frange, per esempio.

Sì ma, come trovare anche noi quel piccolo particolare che ci lascia distinguere dagli altri e ci renda riconoscibili al mondo per quello che siamo?

Recenti studi hanno dimostrato che le persone che curano la propria immagine, hanno più alte probabilità di essere scelte per ruoli di responsabilità e in ogni caso hanno più successo sul posto di lavoro.

Sicuramente, un percorso personalizzato insieme a me, potrebbe essere un buon punto di partenza per aiutarti a scoprire, attraverso la tua immagine, come è possibile cambiare la percezione che gli altri hanno di te e come la tua autostima possa finalmente sbaragliare tutte le insicurezze.

Sto studiando una nuova formula di Consulenza, da poter fare anche a distanza e la proporrò in esclusiva alle sole iscritte alla Newsletter il giorno del Black Friday. Non sei ancora iscritta? Cosa aspetti?

Questo nuovo servizio verrà offerto ad un prezzo di lancio solo per pochi mesi, poi da Gennaio 2019, subirà un aumento e inoltre, ci saranno solo pochi posti a disposizione! Ed è vero, perché sto studiando, quindi, non potrò seguirvi tutte!

Per qualsiasi informazione potete scrivermi, risponderò a tutte le vostre domande!

Vi abbraccio,

Marisa

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.