Tendenze moda

Arriva l’Autunno e con lui, le nuove Tendenze!

Mie care Regine,

questa settimana, non potevo non parlarvi delle nuove Tendenze Moda per il prossimo Autunno/Inverno 2018/2019.

Ho aspettato un po’ a prendere in mano l’argomento, perché l’estate si è trascinata fino a praticamente tutto il mese di Settembre, per cui, mi sembrava strano parlarvi di cappotti e maglioni, mentre giravamo per strada ancora in sandali e manica corta.

Mai come quest’anno, ho aspettato con ansia l’arrivo della nuova stagione. Sapete perché?

Perché ormai sto diventando vecchia e non sopporto più il caldo e le zanzare!!

A parte gli scherzi, non è per questo!

E’ perché quest’anno c’è una moda che mi piace molto, che è adatta alla mia fisicità e che ha per protagoniste delle stampe che io adoro e che ho sempre portato con piacere!

Infatti quest’anno, dovrò trattenermi dallo svaligiare i negozi di abbigliamento!

Di che cosa sto parlando?

Stampe Check, Animalier, Righe, Fiori e Foulard

Questa stagione, di abiti a tinta unita se ne troveranno ben pochi, o comunque meno del solito.

Non mancheranno le fantasie a fiori, come sempre un “evergreen” e nemmeno la fantasia a righe, ma come la scorsa stagione, la fantasia sarà in verticale, quindi ottima per “sfinare” il fisico.

La novità di quest’anno è sicuramente la fantasia Animalier; non so se vi siete accorte che i negozi sono invasi di questo pattern.

La si trova inoltre in tutte le sue declinazioni, dallo zebrato, al maculato al pitonato, nelle sue tinte naturali, ma anche a sfondo colorato o fluo.

Lo so che state pensando che non siete proprio il tipo da questa fantasia, ma vi posso assicurare che a piccole dosi , non morde…e no, non assomiglierete a zia Assunta del telefilm “La Tata”!

Avevo scritto un post un po’ di tempo fa, proprio a garanzia che questa fantasia mi piace molto ed è indossabile dal giorno alla sera, utilizzando tanti piccoli accorgimenti!

Le altre due fantasie principali saranno la check o “scozzese” e quella “foulard”, che è quella che avrete visto mille volte (almeno da lontano) stampata sui foulard di Hermes.

Le trovate entrambe declinate su tante tonalità diverse, basta scegliere quella più adatta da abbinare a quanto avete già nell’ armadio e possibilmente adatta al vostro mix cromatico pelle/occhi/capelli.

Un esempio?

Nel vostro guardaroba il colore prevalente è il nero? Optate per una stampa scozzese sulle tonalità del rosso/nero o giallo/nero e così via, in modo da azzerare le problematiche di abbinamento.

Il mio consiglio è quello di non eccedere con l’acquisto di capi in queste fantasie, basta uno o due capi oppure semplicemente un accessorio.

Ciclicamente tornano alla ribalta, ma ci saranno sicuramente momenti in cui rimarranno fermi nell’ armadio.

Donne avvisate!

Zara

Paillettes, Velluto, Tweed e Teddy bear

Abbandonate le fantasie, passiamo al mondo dei tessuti e delle sue lavorazioni.

Come l’anno scorso, il Tweed e il Velluto, saranno ancora molto presenti nelle collezioni: sono due tessuti diversi, uno molto grezzo e ruvido, l’altro morbido al tatto e luminoso.

Io li adoro entrambi in egual misura, non saprei proprio scegliere quale mi piace di più.

Il Velluto, in ogni caso, lo vedo più da occasione serale, anche se, scelto nella lavorazione a costine, può essere indossato anche di giorno.

Il Tweed è perfetto per l’ufficio: potete optare per la classica giacca stile Chanel, semplicemente abbinata ad una T-shirt tinta unita o una camicia.

Ricordate solo che il velluto, essendo un tessuto che riflette la luce, tende a valorizzare maggiormente la zona dove andate a posizionarlo. Fate le vostre valutazioni e scegliete con intelligenza i vostri acquisti.

Altrettanto luminoso è il mondo delle paillettes!

Io non le amo e non ho mai comprato nulla di questo genere, perché le trovo più adatte alle giovanissime o rilegate al mondo “disco”, ma capisco che i gusti son gusti.

Se vi piacciono, sdrammatizzatele tanto: jeans e scarpe da ginnastica e avrete neutralizzato l’effetto “Amanda Lear”! 😊

Ricordate che anche le paillettes “volumizzano” molto la zona in cui sono indossate.

 

Tendance de mode

 

Infine volevo parlarvi del cappotto “Teddy Bear”, modello rilanciato da Max Mara recentemente ed entrato nelle proposte delle più famose catene del low cost.

Il capotto “Teddy Bear” è quel capo peloso e molto voluminoso, che sicuramente terrà molto caldo e sarà sicuramente “molto fashion” abbinato nella giusta maniera.

Il problema è che è adatto davvero a poche: se non siete molto alte e molto magre, l’effetto sarà sicuramente grottesco e potreste rischiare di essere scambiate per l’uomo delle nevi!

 

Zara

Colori Pantone:

Infine, vi lascio la tabella con i colori Pantone della stagione.

L’Ultraviolet la farà ancora da padrone, così come i colori caldi tipo il Russet Orange e il Ceylon Yellow e tutta la gamma dei colori neutri, che come sempre vanno in abbinamento.

 

Fashiontrendsetter.com

 

Negli anni passati, facevo sempre una carrellata dei colori Pantone della stagione, cercando di consigliarvi degli abbinamenti e indicandovi a chi stavano meglio in base al mix colore pelle/occhi/capelli.

Quest’anno ho deciso di farvi una proposta diversa.

Recentemente ho fatto un corso di aggiornamento da Esr Italia srl per migliorare le mie capacità sull’ analisi del colore e abbandonare finalmente il sorpassato metodo delle 4 stagioni per passare ad un metodo a 12 stagioni, sicuramente più preciso e performante.

Sicuramente, molte di voi che mi seguono da tempo, avranno già fatto con me l’analisi con il metodo 4 stagioni, per cui mi pareva il minimo offrirvi “gratuitamente” una consulenza di analisi del colore con il nuovo metodo TRI a 12 stagioni, così da avere delle indicazioni più precise sui vostri colori donanti.

Non è fantastico?

Così, nel momento della nuova analisi, potrò darvi anche tutte le indicazioni inerenti i colori Pantone che più potranno donarvi in questa stagione.

Se volete, potete contattarmi via mail e prenotare la vostra analisi : marisa.dangelo.80@gmail.com

Inoltre vi volevo ricordare, che ci sono ancora posti a disposizione per entrambi i miei eventi:

Vi aspetto numerose!

Un abbraccio

Marisa

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.