Storytelling

L’importanza di distinguersi

Mie care Regine,

chi mi segue sui social e in special modo su Instagram, sa che i mesi di Marzo e Aprile sono stati molto tosti a livello personale.

Ero arrivata a fine Aprile, molto stanca e con poca lucidità mentale, inoltre avevo iniziato ad entrare in un circolo vizioso di pensieri del tipo ” Non ce la farò mai a diventare una Consulente di Immagine a tempo pieno”, ” ci sono tantissime altre più brave di me” eccetera.

Questa situazione aveva iniziato a farsi strada dentro di me, dopo aver frequentato il corso di Brydal Stylist all’ Italian Image Institute di Rossella Migliaccio.

Ho notato un enorme differenza tra i suoi corsi e quelli della Carla’s Academy, un differente approccio ai contenuti, molto più tecnici e dettagliati e ho iniziato a pensare che sicuramente le Consulenti di immagine che provenivano da una scuola piuttosto che da un’altra, avrebbero avuto un background di conoscenze diverso.

Non per sputare nel piatto dove ho mangiato fin’ora, ma balza all’occhio, se si osserva il programma del corso di Consulente di immagine, che ci sono delle enormi differenze tra le due scuole: argomenti che da una parte vengono affrontati in mezza giornata dall’altra prevedono due giorni interi in aula.

Poi sono andata a Creta in vacanza e ho iniziato a pensare che se volevo davvero trasformare questo lavoro a tempo pieno dovevo essere io la prima a crederci e dovevo trovare un modo per distinguermi dalla massa di Consulenti di immagine, che ormai iniziano ad essere molto numerose.

Io ho studiato sempre in autonomia, ho comprato diversi libri di testo sulla consulenza di immagine e mi sono studiata da sola un libro intero di storia della moda; poi ho integrato le mie lacune con altri corsi in Carla’s Academy e in altre scuole o con altre professioniste del settore.

Mi sono sempre impegnata tantissimo, perché ci ho sempre creduto, perché è un lavoro che amo e che faccio con passione, ma chi ha veramente riconosciuto e certificato le mie competenze?

Sicuramente le mie clienti e le mie corsiste hanno sempre avuto una buona opinione di me  e sono davvero contenta di questo.

Ma chi lo dice che tutte le Consulenti di immagine esistenti siano veramente qualificate?

 

 

Gli attestati di partecipazione che vengono rilasciati in queste scuole, valgono qualcosa?

Un attestato di partecipazione, pensandoci attentamente, non vuol dire un bel niente : attesta che io ho fatto quel corso, ma chi lo dice che io abbia capito e che le mie conoscenze siano certificate , se nessuno mi fa un esame di quanto imparato? E perché nessuno mi segue e mi accompagna nell’approcciarmi alla professione?

Si è insinuata dentro di me l’idea scioccante che quanto studiato fin’ora , nessuno me l’avrebbe mai riconosciuto, tanto meno a livello europeo.

PANICO!!!!

E’ durato poco, per fortuna, perché cercando sul Web ho trovato il sito della scuola ESR Italia srl, che propone un corso di Comunicazione attraverso l’immagine che rilascia un diploma riconosciuto in questa disciplina che equivale a livello europeo ad una laurea Triennale, da conseguirsi con tanto di esame finale scritto e orale.

Questa scuola è stata da poco aperta in Italia ed è la prima scuola che permette di avere un diploma professionalizzante davvero riconosciuto; inoltre ti supporta e ti segue anche dopo, per far si che tu possa davvero lanciare la tua attività con successo.

Ho capito in un lampo che se dovevo fare il salto di qualità dovevo iscrivermi a questa scuola: sicuramente partirò avvantaggiata perché tanti argomenti già li conosco, ma per tanti altri dovrò partire da zero e ci sarà molto da imparare.

Finalmente riuscirò a coprire le mie lacune, per quanto riguarda make up e altre discipline.

Quando ho iniziato a studiare 3 anni fa, ero partita quasi per gioco, non sapevo fino in fondo se questo lavoro mi sarebbe piaciuto davvero e poi non avevo la disponibilità economica per frequentare una scuola del genere.

Ora le cose sono cambiate, per fortuna e non posso lasciarmi scappare questa occasione: o adesso o mai più!

 

 

Sapete che mi piace sempre molto condividere con voi le mie scelte professionali, perché sono lo specchio della qualità dei servizi che vi offro; in questi anni non mi sono mai venduta per qualcosa che non sono.

Se qualcuna di voi mi chiedeva consigli per il trucco, essendo questa una mia mancanza di conoscenze, l’ho sempre indirizzata verso persone che conoscevo e che sapevo vi avrebbero soddisfatto.

Ma non ho mai spacciato per mie, conoscenze che non avevo, non l’ho mai trovato giusto.

In questa scuola so che mi verrà impartita un’istruzione di primo livello e al termine di questo percorso so che sarò pronta a fare il grande salto, con buona pace di mio marito!! AHAHAHAH

Da Settembre 2018 a Febbraio 2019 sarò super impegnata a scuola e quindi questo vorrà dire che riuscirò a partecipare a meno eventi, ma questa piccola pausa servirà per arricchirmi.

Anche il Blog rimarrà attivo, magari mi limiterò a scrivere un po’ meno, ma non lo abbandonerò, state certe!!

Allora cosa ne pensate?

Un abbraccio

Marisa

 

 

Annunci

4 risposte a "L’importanza di distinguersi"

  1. Brava Marisa! Nella vita non si smette mai di studiare ed imparare ed ognuno possiede i propri strumenti per farlo: chi facendo dei corsi all’estero, chi viaggiando arricchisce il proprio orizzonte ecc. L’essenziale è crederci e metterci l’impegno, i risultati arriveranno.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.