Come scegliere l’abito da sposa in base alla fisicità

Mie care Regine,

con la Primavera inauguriamo anche la stagione dei matrimoni e siccome settimana scorsa ho partecipato alla fiera RoccaSposi a Reggiolo (RE), ho deciso di parlarvi di come scegliere l’abito da sposa in base alla vostra fisicità.

Spesso sottovalutiamo che la riuscita del vostro giorno più bello è data soprattutto dalla capacità di resistere inguainate nel vostro abito da sposa senza sforzi, senza sentirci soffocate dal corpino oppure a disagio perché segna laddove non dovrebbe.

 

Proloco Reggiolo

 

In fiera a Roccasposi

 

Iniziamo dalla fisicità a Clessidra: l’abito perfetto per voi è sicuramente il modello con cintura in vita, a  trapezio oppure a sirena se volete che le vostre curve siano ben in evidenza.

Evitate un corpino troppo elaborato se avete molto seno e sceglietelo con lo scollo a V , asimmetrico oppure a cuore.

 

matrimonio.pourfemme.it

 

matrimonio.pourfemme.it

 

Per voi ragazze dalla fisicità a mela, consiglio la scelta di un abito corto oppure in alternativa può essere adatto anche uno stile principesco, a patto che non sia molto elaborato e che sia segnato sotto il seno (stile impero).

Bene lo scollo a V oppure a cuore.

 

matrimonio.pourfemme.it

 

matrimonio.pourfemme.it

 

Per le fisicità a triangolo la scelta va dal modello con gonna ampia, allo stile impero con gonna a campana. L’importante è enfatizzare il punto vita tramite l’utilizzo di una cintura, può andar bene anche una vita alta; assolutamente da evitare il modello a sirena.

Lo scollo è perfetto a cuore e senza spalline e consiglio di prestare particolare attenzione alle maniche: evitate quelle particolarmente elaborate e pronunciate.

 

matrimonio.pourfemme.it

 

matrimonio.pourfemme.it

 

Vorrei inoltre precisare che per voi ragazze Petite, cioè basse di statura, l’abito da sposa perfetto  è sicuramente un modello dalla linea a campana, con gonna non troppo ampia oppure un modello corto può fare al caso vostro.

Evitate modelli elaborati e possibilmente strascichi e velo lungo.

Un’alternativa può essere quella di scegliere un modello corto davanti e lungo nella parte posteriore, come ho fatto io!! Se ti sei persa il mio post sull’argomento leggi Scene da un Matrimonio.

 

matrimonio.pourfemme.it

 

matrimonio.pourfemme.it

 

Volevo soffermarmi infine sulla forma rettangolo: penso sia l’unica che possa permettersi gli abiti completamente ricamati , oppure a sirena con le balze nella parte sottostante dell’abito, a patto che siate anche discretamente alte.

E’ forse il modello più difficile da portare!

Per il resto può optare anche lei per gli abiti principeschi o a campana.

 

Wedding forward

 

L’ultimo consiglio che vi do è quello di prestare attenzione particolare anche alla scelta del colore e degli accessori: tenete conto dei vostri colori donanti e ispiratevi ai colori Pantone di questa stagione Primavera Estate 2017!

 

 

Spero che questo sia il primo di una lunga serie di post dedicati al mondo del Wedding: se avete richieste particolari e argomenti che desiderate approfondire, non vi resta che da chiedere, sono a vostra disposizione!

A presto!

Marisa

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...