Ispirazione di Stile: Grace Kelly

Buon giorno Regine,

l’altro giorno pensavo all’Ispirazione di Stile per il mese di Novembre e la soluzione mi è arrivata su un piatto d’argento quando, poche sere fa, in televisione, hanno trasmesso il film Grace di Monaco con Nicole Kidman.

Chi meglio di lei è ancora oggi un’icona e un’ ispirazione di stile?

Dopo di che, mi sono messa in rete a cercare un outfit da poter “copiare” e che potesse essere sempre di tendenza e attuale anche oggi e ho scelto l’intramontabile abbinamento dell’abitino nero più comunemente definito Little Black dress.

In più di un occasione ho visto indossare da Grace Kelly questa tipologia di abito abbinato al cappotto cammello, altro evergreen e casualmente ritornato alla ribalta anche in questa stagione.

 

 

Per cui ho pensato che potesse essere utile per voi, avere delle idee di abbinamento fra questi due capi assolutamente essenziali nell’armadio di ogni donna.

Per voi ragazze che avete una fisicità a triangolo, per cui avete i fianchi più larghi della linea delle spalle e il busto piccolo, la mia proposta è quella di un abito in pizzo a ruota, con scollo a barchetta, che vi aiuta a ricreare la proporzione con i vostri fianchi.

Per quanto riguarda il cappotto, ho scelto un modello svasato con cintura in vita; per le scarpe optiamo per una francesina con il tacco più largo.

Ovviamente, come ogni volta, potete cliccare sul link che trovate sotto la foto e vedere meglio l’outfit che ho creato su Polyvore, potendo così scoprire anche i marchi e i prezzi degli articoli che ho usato per creare questi set di abbinamenti.

 

 

Per quanto riguarda le ragazze con la fisicità Triangolo invertito, devo dire che ho trovato parecchie difficoltà nel trovare l’abito adatto ma alla fine ho optato per questo tubino/wrap dress incrociato sul davanti per minimizzare il seno.

Ho trovato più facilmente il cappotto, con ampi revers per snellire e slanciare la figura e dal taglio dritto.

 

 

La fisicità clessidra, in questo caso, è quella più facilitata in quanto Grace Kelly apparteneva a questa categoria; per cui è stato facile scegliere un bel tubino che evidenziasse le forme e un cappotto sfiancato con cintura in vita.

 

 

Per voi ragazze dalla fisicità a mela, ho dato due opzioni: la prima riguarda l’abito con cintura dorata sotto il seno e scollo a V, più indicato per le mele prosperose.

La seconda opzione riguarda un abito a tunica, più indicato per voi ragazze con meno seno.

Il cappotto sceglietelo monopetto, appena sfiancato con ampi revers.

 

 

Per quanto riguarda voi ragazze dalla fisicità a rettangolo, ho scelto un abitino nero in pizzo con numerose trasparenze e colletto alla coreana, per valorizzare al massimo il vostro fisico.

Il cappotto è più che altro una cappa, utile  anche questa per spezzare la figura e valorizzarla al meglio.

 

 

Anche questo mese siamo riuscite a fare un tuffo nel passato e spero che tutti gli abbinamenti che ho creato per voi siano stati di vostro gradimento.

Scrivetemi nei commenti se volete darmi dei suggerimenti per la prossima icona di stile da cui volete trarre ispirazione!

A presto Ragazze,

Marisa

 

Colori Pantone Autunno Inverno 2016-2017: come abbinarli – parte terza

Mie care Regine,

eccoci con l’ultimo appuntamento di questa serie di post sugli abbinamenti dei colori Pantone in questa stagione Autunno Inverno 2016-2017.

Se vi siete perse i primi due post che parlavano di questo argomento potete andare a rileggerli cliccando su parte prima e parte seconda.

Pronte per partire? Allora iniziamo da due colori che ho preso assieme in esame, perché molto simili e con numerosi abbinamenti in comune.

Il Bodacius è una sorta di fucsia scuro ma molto luminoso.

Il Dark Cedar, quindi color “cedro scuro” è un colore molto caldo, è praticamente un rosso ma molto carico di rosa.

A me questo colore fa praticamente impazzire, lo trovo fantastico insieme allo Spicy Mustard.

 

 

Ma ora veniamo agli abbinamenti:

  • Warm taupe/ nude/beige: questi sono colori che essendo particolarmente accesi hanno bisogno di essere smorzati con colori tenui, quindi tutta la gamma dei beige andrà particolarmente bene se volete un look sobrio e di classe;
  • Nero e bianco: scegliete invece il nero e il bianco se volete che la carica di questi colori venga esaltata all’ennesima potenza;
  • Potter’s Clay/Ruggine: sempre della palette Pantone di questa stagione, lo vedo molto bene abbinato al Dark Cedar, in special modo perché crea questo effetto Mix and Match particolarmente marcato e veramente poco scontato. Lo consiglio per le più audaci!

 

 

 

 

 

 

 

 

Veniamo ora al colore più autunnale per eccellenza, il Potter’s Clay, ovvero color Ruggine.

E’ una nuance perfetta, appunto, per voi ragazze appartenenti alla categoria Donna Autunno, ricorda proprio il colore delle foglie in questo periodo, non trovate?

 

 

Questo colore, trova quasi gli stessi abbinamenti di quelli precedenti:

  • Warm taupe/Beige: non ci si sbaglia mai abbinando colori tenui a colori caldi come questo, abbinamento casual ma con cui sarete sempre impeccabili;
  • Nero/bianco: l’abbinamento con il nero e il bianco secondo me eleva il ruggine a colore molto sofisticato e un po’ meno casual;
  • Spicy mustard: questo è l’abbinamento se non avete paura degli accostamenti molto vivaci e con cui vi fareste notare sicuramente!

 

 

 

 

Siamo arrivati agli ultimi due colori, anche questi trattati insieme proprio perché sono due facce della stessa medaglia, uno più tenue e freddo, l’altro più saturo e caldo.

Parliamo dei colori Aury Blue e Riverside; l’ Aury Blue molto simile ,devo dirlo, al Serenity di questa stagione Primavera Estate.

Il Riverside è molto simile a quello che può essere il color jeans di lavaggio medio.

 

 

 

Gli abbinamenti più rilevanti di nota per questi due colori sono:

  • Rosa Quartz: non potevamo non nominarlo, è l’abbinamento dell’anno!!
  • Bianco e nero: anche in questo caso, questi colori vengono esaltati tantissimo e valorizzati da un abbinamento con il bianco e nero; osservate bene la seconda foto sottostante, trovo l’accostamento davvero molto fine;
  • Verde: questo è l’abbinamento che non ti aspetti, ma di sicuro effetto se volete stupire e apparire sofisticate!

 

 

 

E con questo ultimo post, abbiamo terminato la maratona Pantone!

Ho ricevuto molti messaggi di apprezzamento, ho visto che i consigli sugli abbinamenti di colore trovano sempre molte orecchie pronte ad ascoltare.

Probabilmente è un campo su cui ci troviamo sempre molto insicure, in special modo perché ogni anno nei negozi troviamo sempre colori diversi e non tutti ci donano allo stesso modo.

Ricordatevi che se avete dei dubbi e vorreste un’analisi accurata dei colori donanti, potete rivolgervi a me per una consulenza personalizzata, è possibile farla anche on line!

A presto Ragazze!

Marisa

 

 

 

Velluto, il più bello del reame

Mie carissime Regine,

come state? Oramai penserete che mi sono dimenticata di voi, ma invece eccomi qui.

Non sono rimasta inattiva in questi mesi, anzi ho già organizzato due Swap party, che , come potete immaginare, richiedono molta concentrazione e cura nei dettagli.

A settembre si è tenuto quello ispirato a Chanel, se volete curiosare vi posto il link https://redcarpetstyle.org/2016/09/16/swap-party-chanel-inspired/;

Lunedì 24 Ottobre ,invece, si terrà quello ispirato a New York, dove tutto ha avuto origine…non perdetevi le foto!

Se avete bisogno di informazioni, io e mia sorella Marisa siamo a disposizione.

Non sapete cos’è uno swap party? Venite a vedere https://redcarpetstyle.org/eventi/swap-party/

Ma veniamo a noi! Ovunque volga lo sguardo c’è LUI!

Direttamente dagli anni ’90 è tornato protagonista il VELLUTO;  alle fashion week non si è visto altro,non solo sulle passerelle ma anche indosso alle svariate attrici, fashion blogger ecc. ecc.

 

 

Ho già scritto un articolo a riguardo sul mio blog (https://redcarpetstyle.org/2016/09/23/trend-autunno-cosa-non-mi-metto/), ma vorrei approfondire con voi il mio dilemma…velluto si o velluto no?

Ammetto che non sia il mio trend preferito, ma le varie proposte viste in giro un pochino mi stanno facendo ricredere.

Sicuramente è un tessuto difficile da portare e ribadisco che non sta bene a tutte le fisicità perché enfatizza i difetti.

E’ un tessuto che crea luce e di conseguenza allarga, ma se abbinato con gusto si possono creare degli outfit davvero fantastici.

 

 

 

 

 

Trovo che le varie proposte di abiti siano davvero eccezionali.

Di sicuro effetto, prezioso ed elegante, con l’abito in velluto sarete le protagoniste della vostra serata speciale.

Sceglietelo in blu notte o rosso scuro, non passerete inosservate!

Il mio preferito è l’abito sottoveste, must have di questo inverno!

 

 

 

Non vi ho convinte? Un modo infallibile e adatto a tutte è utilizzarlo negli accessori.

Io mi sono innamorata di questo paio di scarpe, Jimmy Choo school!

 

 

Ma trovo che anche le tracolle siano fantastiche.

 

 

 

Metti un like se l’articolo ti è piaciuto e se sei stata contagiata dalla Velvet mania!

Vi lascio con un favoloso abito da red carpet indossato da Nicole Kidman in occasione del BFI London Film Festival.

L’abito fa parte della collezione Armani Privè Couture.

 

 

A presto Regine, non perdetevi lo Swap!

Kiss

Valentina

 

Colori Pantone Autunno Inverno 2016 -2017: come abbinarli – parte seconda

Mie care Regine,

eccoci nuovamente a parlare di colori di tendenza in questa stagione Autunno Inverno.

La scorsa settimana abbiamo iniziato parlando dei colori Lush Meadow e Warm taupe; se vi siete perse l’articolo potrete leggerlo cliccando qui.

Oggi, invece, iniziamo il nostro viaggio nel mondo degli abbinamenti con il colore Sharkskin, ovvero un grigio molto scuro, che proprio come dice il nome stesso, ricorda il colore della pelle dello squalo.

 

Gli abbinamenti che potrete sperimentare con questo colore sono davvero molteplici:

  • Bianco/nero:  è l’abbinamento più scontato, ma non sempre si ha il tempo per pensare ad abbinamenti cromatici particolari se magari si esce di casa di fretta;
  • Rosa e dusty cedar: è il mio abbinamento preferito, molto femminile e adatto a chi ha una pelle chiara, quasi di porcellana. Oltre tutto il Dusty Cedar è un altro dei colori Pantone di tendenza quest’anno, per cui non farete fatica a trovarlo nei negozi;
  • Beige o Warm taupe: è una abbinamento per nulla scontato ma che trovo di gran classe; molto adatto a voi ragazze dai capelli biondi o castano chiaro;
  • Verde miliare: abbinamento adatto alle più sportive ma che potete ricreare anche con capi più eleganti.

 

 

 

 

 

Il colore che più mi piace in questa palette Pantone è assolutamente lo Spicy Mustard, ovvero quello che più comunemente chiamiamo color ocra; è un giallo scuro e spento, ma molto adatto a rendere più allegri i vostri outfit invernali.

E’ perfetto per voi ragazze che rientrate nella tipologia donna Autunno (ricordate Armocromia e la teoria delle quattro stagioni? 

 

 

Anche questo colore ha molte possibilità di abbinamento sicuramente efficaci:

  • Bianco e nero: è l’abbinamento secondo me più ben riuscito perché riesce a ravvivare davvero con molta forza un outfit altrimenti già visto e rivisto;
  • Blu: accoppiata cromaticamente agli antipodi, ma di sicuro effetto: Olivia Palermo docet;
  • Grigio: riesce a ravvivare un outfit classico rimanendo però in questo caso sobrio e di gran classe; da completare con gioielli in oro;
  • Verde militare/ Potter’s clay:  Il Potter’s Clay è un color ruggine brillante e fa parte della palette Pantone di questa stagione. Entrambi i colori abbinati allo Spicy Mustard vi aiuteranno a  creare outfit che vi ricorderanno le foglie degli alberi, così come le vedete in questi giorni.

 

 

 

 

 

 

 

 

Quest’anno potrete trovare nei negozi moltissimi capi in tonalità Aurora Red, ovvero un rosso molto pieno e brillante.

Per quanto riguarda gli abbinamenti con questo colore vi rimando al mio articolo di qualche tempo fa Come abbinare il Rosso.

 

 

Vi aspetto la prossima settimana con l’ultima parte di questo interessante viaggio nel mondo dei colori e degli abbinamenti.

Fra tutti gli abbinamenti visti fin’ora, qual’è il vostro preferito?

A presto,

Marisa

Colori Pantone Autunno Inverno 2016-2017: come abbinarli – parte prima

Mie care Regine,

oggi parliamo di colori! E di quali colori, se non quelli di Pantone per questa stagione Autunno Inverno 2016-2017 ?

Sapete che ad ogni cambio di stagione, arriva puntuale il mio post sull’ argomento Pantone.

Nei precedenti post ,però, vi spiegavo quali colori fra quelli proposti fossero particolarmente donanti in base al colore dei vostri occhi, capelli e incarnato.

Se non avete mai letto un mio post sull’argomento, potreste trovare interessante leggerlo cliccando qui.

Questa volta, però, ho pensato di illustrarvi i vari colori presenti su questa palette Pantone e prendendoli singolarmente uno ad uno, spiegarvi come si possono abbinare agli altri colori.

Gli abbinamenti cromatrici sono sempre argomento di grande discussione.

Quando incontro qualcuna di voi, ricevo sempre molte domande sull’argomento; infatti , per esempio, tempo fa avevo scritto Come abbinare il colore Rosso e avevo ricevuto molti riscontri positivi da parte vostra.

 

 

Cominciamo quindi con prendere in esame il primo colore.

Oggi ho scelto per voi il Lush Meadow , più comunemente chiamato verde smeraldo.

E’ un colore che a me piace moltissimo, ma che trovo molto indicato in particolare per le donne Inverno ed Autunno.

 

 

Se non fate parte di questa categoria potrete tranquillamente utilizzarlo scegliendo gli accessori di questo colore.

 

Il verde smeraldo è un colore che trova molteplici possibilità di abbinamento:

  • nero: per andare sul sicuro ed evitare abbinamenti troppo vistosi;
  • rosa cipria: se siete più romantiche e raffinate e puntate ad un look molto femminile;
  • oro: per un look sofisticato e prezioso;
  • jeans: se volete sdrammatizzarlo in maniera sportiva.

Trova, infine, un perfetto abbinamento anche con il Warm taupe, colore anch’esso presente in questa palette Pantone ; è cosa abbastanza comune, infatti, che i colori di una stessa palette possano abbinarsi tra loro.

Ricordate il Rosa Quartz e il Blu serenity?

 

 

 

 

 

Il Warm taupe, invece, è un colore che somiglia moltissimo al famoso colore “greige” inventato da Giorgio Armani; una miscela quindi di beige e grigio.

Lo trovo indicato particolarmente per voi ragazze tipologia Primavera ed Estate, ma in realtà sta bene quasi a tutte.

 

 

Essendo un colore neutro, si sposerà facilmente con una vasta gamma di colori; i più importanti e indicati sono:

  • marrone:  per giocare su un terreno sicuro, quello del tone su tone;
  • nero: per creare un abbinamento non scontato ma di sicuro effetto;
  • bianco/panna: la scelta se volete creare un outfit di classe;
  • Ruggine: opzione molto valida se volete un outfit che trasuda sicurezza in voi stesse;
  • Blu navy e azzurro: abbinamento classico sia da ufficio che da tempo libero.

 

 

 

 

 

La prossima settimana prenderemo in esame altri colori e continueremo il nostro gioco degli abbinamenti.

Se leggendo questo post vi siete rese conto di non conoscere la vostra stagione di appartenenza, contattatemi pure per una Consulenza personalizzata e vi aiuterò a capire i vostri colori donanti.

In alternativa potete rileggere il mio post Armocromia e la Teoria delle Quattro Stagioni.

A presto Regine!

Marisa

 

 

Ispirazioni di Stile: Audrey Hepburn

Mie care Regine,

ritorna l’appuntamento Ispirazione di Stile! Siete contente?

Questo mese, lo spazio di questa simpatica rubrica sarà dedicato a Audrey Hepburn; e chi più di lei è considerata ancora oggi un’ icona di stile?

Le mise indossate nei suoi film più famosi, come Colazione da Tiffany e Vacanze Romane rimangono ancora indelebili nella nostra memoria come testimonianza di una classe innata e senza tempo.

Ed è proprio a Vacanze Romane che si ispira l’ outfit di oggi; anche perché la gonna midi, anni ’50, è tornata prepotentemente di moda negli ultimi tempi.

Per cui l’outfit a cui ci ispiriamo questa volta è composto da gonna scampanata con lunghezza sotto il ginocchio, camicetta bianca immacolata e ballerine.

 

401ff390441ea0b73dca8de16d67c4e6

Vacanze Romane

 

Come ben sapete, per imitare un look di questo tipo dobbiamo stare attente e valutare bene volumi, forme, lunghezze e soprattutto i colori.

Per quanto riguarda voi ragazze, molto formose ma con il punto vita ben segnato (clessidra), un look con tonalità più scure è sicuramente da preferirsi; se abbiamo molto seno in questo caso, sceglierei nella parte sopra una camicia body con scollo a V, ma sfiancata, in modo da disegnare nella maniera corretta il punto vita. La gonna è perfetta anche sotto il ginocchio.

 

Se invece il nostro punto vita è quasi assente e facciamo parte della categoria donna mela/cerchio, sappiamo bene che dovremmo enfatizzare di più le gambe. In questo caso ho scelto per voi una gonna da portare sopra il ginocchio ma che rimane comunque svasata. Nella parte sopra avete due opzioni: scegliere una camicia scura, dal tessuto morbido da infilare dentro la gonna oppure se non avete un seno particolarmente prosperoso , potete optare per un crop top.

 

Ho scelto un look molto colorato, invece, per chi ha poche forme e fa parte della categoria rettangolo. Una camicia bianca, anche dal taglio maschile, da portare dentro la gonna colorata; inoltre una bella collana vistosa da portare al collo per riempire ancora con più volume la parte alta del corpo.

 

 

Per voi ragazze che invece avete un busto importante, caratterizzato da un seno prosperoso e spalle più larghe rispetto ai fianchi (triangolo invertito), questo abbinamento va considerato con molta attenzione. Anche per voi, come per le ragazze mela, ho scelto una gonna che va portata sopra il ginocchio, così da enfatizzare le gambe. Nella parte sopra ho optato per una blusa morbida, visto che in genere trovare camicie classiche risulta molto difficoltoso per questa forma.

 

 

L’ultimo abbinamento riguarda tutte voi ragazze che avete un fisico caratterizzato da un busto piccolo ma dai fianchi generosi (donna triangolo): in questo caso via libera ai colori chiari e a fantasie allegre nella parte superiore del corpo, mentre riserviamo alla parte inferiore i colori più opachi, o di tonalità più scura rispetto alla parte superiore. La gonna in questo caso va benissimo anche midi.

 

 

Io mi sono divertita tantissimo a creare questi abbinamenti per voi! Se cliccate nei link sotto la foto, verrete collegate direttamente alla mia pagina su Polyvore, in modo così da vedere nel dettaglio anche da che store on line ho preso i capi che vi ho proposto.

In questo modo se c’è qualcosa che vi piace, potete tranquillamente acquistarla o sapere in che negozio andare a provarla.

Aspetto come sempre i vostri commenti, a che icona di stile ci ispiriamo la prossima volta??

A presto!

Marisa