Colori e Armocromia

Armocromia e la Teoria delle Quattro Stagioni

Mie care Regine,

oggi parliamo di un argomento secondo me molto affascinante: l’Armocromia e la Teoria delle Quattro Stagioni.

In questo post di oggi cercherò di spiegarvi di cosa si tratta , facendo esempi molto semplici , anche se in realtà l’argomento è molto ampio.

Tramite le regole dell’ Armocromia riuscirete infatti a capire quali sono i colori maggiormente donanti e che vi fanno risaltare al meglio, sulla base del colore del vostro incarnato, dei capelli e degli occhi.

Quante volte infatti vi è capitato di vedervi pallide e con l’incarnato grigiastro? Probabilmente avevate indossato un colore vicino al viso che assolutamente non era adatto a voi.

Si perché è importantissimo imparare quali sono i vostri colori donanti, è una cosa che può fare davvero la differenza; tant’è che il vostro viso e i vostri occhi possono acquistare luminosità e farvi apparire più radiose, le rughe possono essere meno evidenti e potete anche permettervi di truccarvi meno.

Come si fa quindi a capire quali sono i vostri colori donanti?

Prima di tutto dobbiamo cercare di capire se il sottotono della vostra pelle è caldo o freddo.

Per fare ciò provate ad esaminare le vene del vostro polso: se il colore è tendente al blu, il vostro incarnato ha sottotono freddo, mentre se il colore è tendente al verde, il vostro incarnato ha sottotono caldo.

Se sono sia blu che verdi, allora il vostro tono sarà neutro per cui starete bene con i colori di entrambi i sottotoni.

Ovviamente questa teoria non è scientificamente infallibile, ma può darci una prima indicazione.

Se volete un ulteriore conferma provate a pensare con quale tipo di metallo prediligete i vostri accessori o gioielli. Oro o argento?

Se prediligete l’oro e vi sentite più valorizzate da questo metallo, probabilmente il vostro sottotono è caldo. Al contrario, se vi sentite più a vostro agio con l’ argento, probabilmente il vostro sottotono è freddo.

20151107_122412

La maniera più efficace però per capire il vostro sottotono è iniziare a fare delle prove con i vari capi presenti nel vostro armadio.

Mettetevi di fronte allo specchio, struccate, possibilmente con una cuffia bianca a coprire i capelli e cercate di essere sotto una fonte di luce naturale; a questo punto iniziate a mettere vicino al vostro viso alcuni capi presenti nel vostro armadio.

Cercate di capire che effetto fa il colore di questi capi su di voi. Vi si illuminano gli occhi? O al contrario vi fanno apparire più vecchie? Fate questo esercizio possibilmente insieme ad un’amica o una sorella, in modo da avere anche un giudizio imparziale.

Il mio consiglio è quello di provare con varie tonalità dello stesso colore. Vi dona di più il rosso rubino, il rosso ruggine o il rosso corallo?

Ovviamente i colori con più carica di giallo, tipo il rosso corallo, sono l’ideale per chi ha un sottotono caldo. Mentre al contrario, quelli carichi di blu, quindi in questo caso il rosso rubino, sono l’ideale per chi ha il sottotono freddo.

Non siete ancora sicure? Parliamo allora della Teoria delle Quattro Stagioni.

Questa Teoria, che è quella che ti insegnano all’Accademy di Carla Gozzi, suddivide le donne in quattro categorie in base al colore dell’incarnato, degli occhi e dei capelli.

Questa suddivisione in realtà funziona solo per le donne europee e oltre alle quattro categorie di cui vi parlavo prima ha altre sottocategorie, ma oggi non vogliamo complicare le cose.

Le quattro categorie sono:

  • Donna Inverno e Donna Estate (sottotono freddo)
  • Donna Primavera e Donna Autunno (sottotono caldo)

Vediamole insieme nel dettaglio.

Donna Inverno:

Questa tipologia presenta una carnagione che va dall’avorio alla variante olivastra. I capelli sono di colore castano scuro o neri, con riflessi tendenti al cenere. Gli occhi possono essere marrone scuro, neri, nocciola, grigio/verdi o blu/ verdi e di colore intenso, senza sfumature.

download                 download (1)

images (1)

download (2)

I colori donanti per la donna Inverno, sono colori freddi, intensi e sontuosi, come quelli riportati in questa palette.

shopmyclosetboutique.com

 

Donna Estate:

Questa tipologia presenta una carnagione che va dal rosato all’avorio, tendente al beige. I capelli possono essere biondo cenere, castani con colpi di sole, platino o castano medio. Gli occhi possono essere grigio/celesti, grigio/verdi o nocciola, sempre in tonalità intense.

download (2)

download (1)

download (3)

download

I colori donanti della donna Estate sono colori freddi ma dalle pacate sfumature pastello, come questi riportati nella palette sottostante.

summer

Donna Autunno:

La Donna Autunno presenta una carnagione che va dall’avorio al pesca. I capelli possono essere di colore castano con effetto caramello, color rame, castano scuro, mogano, biondo dorato. Gli occhi possono essere di colore verde, nocciola, topazio o castano scuro con delle screziature/pagliette dorate.

download

download (1)

download (2)

download (4)

I colori donanti della Donna Autunno sono proprio quelli che richiamano i toni autunnali, caldi e corposi.

autunno (2)

Donna Primavera:

La Donna Primavera presenta una carnagione che va dall’avorio al pesca. I capelli possono essere di colore biondo grano, color rame, rosso deciso o castano. Gli occhi possono essere di colore verde, nocciola, topazio o azzurro, anche qui saranno presenti delle screziature/pagliuzze dorate.

download (2)

download (3)

download (5)

download (4)

I colori donanti della Donna Primavera sono colori leggeri, chiari, trasparenti e luminosi.

estate (2)

Se avete individuato la vostra categoria…molto bene! Ricordate solo che se vi piace alla follia un colore ma non è nella lista dei vostri colori donanti, potete usarlo nella parte inferiore del corpo o negli accessori.

E se invece avete l’armadio pieno di maglioni di un colore che è non è il vostro, vi consiglio di indossare una sciarpa o un foulard di un colore che invece vi dona, in modo da smorzarne l’effetto.

Dai prossimi acquisti però sapete che non potete sbagliare!

Se avete ancora dei dubbi e non riuscite a capire a quale categoria appartenete, potete sempre rivolgervi a me per una consulenza personalizzata, oppure potete anche mandare una foto al mio indirizzo mail:  marisa.dangelo.80@gmail.com.

In alternativa potete partecipare ai corsi che si terranno a Marzo a Casa Main, dove farò l’Analisi dei colori donanti a ciascuna delle partecipanti.

Se siete interessate ad iscrivervi trovate tutte le informazioni cliccando qui.

A presto Regine!

Marisa

Foto: Pinterest

 

Annunci

10 thoughts on “Armocromia e la Teoria delle Quattro Stagioni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...