Il trench che vorrei…

Mie care Regine,

arrivo in scivolata questa settimana perché sono impegnatissima con la preparazione della lezione che terrò domenica 4 Ottobre (mi raccomando, non mancate!!). Se vi siete perse di che cosa si tratta, potete rileggere Ma come mi vesto!

In ogni caso, impegni a parte, una promessa è una promessa.

Vi avevo anticipato il post sul trench ed eccomi qui!

Il trench in questo momento è sicuramente il capo più adatto per affrontare la stagione autunnale. Al mattino, c’è parecchio freschino ed è sicuramente un capo molto versatile , che potete abbinare a look casual, ma anche a tenute più eleganti.

 

aerlinnswenson.polyvore.com

aerlinnswenson.polyvore.com

 

classicwhynot.com.br

classicwhynot.com.br

 

Le riviste di moda e gli addetti ai lavori lo definiscono un MUST HAVE, però come sempre bisogna fare attenzione e cercare di individuare il trench migliore per la vostra fisicità.

Così come sulla falsa riga di Facile dire Little Black Dress, questo post vi darà le dritte giuste per non sbagliare nella scelta.

Il modello classico, lo conosciamo. Beige e con la cintura ben stretta in vita e leggermente svasato sui fianchi. Questo è il modello ideale se si ha un fisico a triangolo, quindi per voi donne con il busto piccolo e i fianchi larghi.

us.burberry.com

us.burberry.com

L’unico accorgimento è che se sui fianchi siete un po’ più formosette, è meglio scegliere lo stesso modello ma di colore più scuro. Questa scelta deve essere la stessa che farà la donna clessidra. Il trench per lei è l’ideale visto che riesce a valorizzare il punto vita più magro, ma essendo una donna tutte curve, il colore scuro ha come sempre un potere snellente.

ukburberry.com

La donna clessidra inoltre dovrebbe avere un altro accorgimento. Evitare il trench doppio petto, per non incorrere nell’effetto “fagotto”, visto il seno che sicuramente sarà prosperoso.

Lo stesso escamotage deve adottarlo anche la donna mela, visto che anche questa forma è solita avere un seno prosperoso.

La donna mela però ha al contrario un punto vita assente, per cui il modello con cintura è assolutamente sconsigliato. Meglio un modello monopetto che cada dritto.

Braids and trenches.

Braids and trenches.

Questo modello è l’ideale anche per le donne rettangolo, quelle con un fisico molto maschile, senza molte forme. L’ideale è sceglierlo in colori chiari o fantasia. Tipo questo smanicato indossato da Amal Clooney.

instyle.com

Per la donna rettangolo, io prenderei in considerazione anche il modello corto, molto sbarazzino su un look casual.

Questa tipologia è adattissima anche per la donna a triangolo invertito, perché lascia scoperte le gambe magre.

lilly-style.com

lilly-style.com

Anche un modello a vestaglia è perfetto per voi donne triangolo invertito. La cintura rimane morbida sul punto vita poco segnato e il modello segue la linea del corpo senza costringerla in special modo sulle spalle. Diventa quindi un ottimo escamotage per minimizzarle, essendo la parte più ampia del vostro corpo. L’ ampio scollo a  V ,infine, slancia la figura

thissillygirlslife.com

thissillygirlslife.com

Spero di essere stata utile anche questa volta nell’aiutarvi a scegliere un capo così essenziale nel guardaroba di ogni donna.

 

 

Scarpe della mia vita TAG

Buon giorno Regine,

oggi rispondo con enorme divertimento al Tag che mi è stato inviato dalla mia cara amica Elisa di Silk and Chocolate e che si chiama SCARPE DELLA MIA VITA!

Chi mi conosce lo sa bene, le scarpe sono la mia passione!! Per cui ne ho talmente tante che quelle che vedrete qui sono solo la minima parte…diciamo che sono quelle che sto usando di più ultimamente, poi magari rifacciamo un altro TAG per quelle invernali!

Il giochino funziona sempre allo stesso modo:

Ringraziare il blog che ti ha inviato il TAG

Rispondere alle domande

Nominare e avvisare altri blogger

Iniziamo!!

Quali sono le tue scarpe più eleganti?

Ne ho diverse, che uso raramente, perché le occasioni non sono mai molte, ma in questo momento a portata di mano ho queste bellissime di Diva & Co. in raso blu notte.

20150915_214325

Quali sono le tue scarpe da tutti i giorni? hai dei modelli che usi solo per lavoro?

Non ho modelli particolari che uso per il lavoro, anche perché in ufficio posso permettermi sia il tacco che il sandalo basso o la zeppa. Cafè Noir è uno dei miei marchi preferiti e ogni anno riesco a trovare su Yoox.com modelli delle passate stagioni a prezzi davvero fantastici.  

20150915_214410

20150915_214540

20150915_214430

 

20150915_214509

Quali scarpe scegli per andare in discoteca, al pub o per uscire con le amiche?

In discoteca ormai non vado più da tempo, ma quando esco con le mie amiche non mi faccio mancare mai il tacco alto.

20150915_215057

Quali scarpe ti hanno deluso? (magari perché le hai pagate molto e si sono rovinate subito)

Quelle che mi hanno deluso di più ultimamente sono queste zeppe Molly Bracken…non che pretendessi una qualità eccelsa, ma i laccetti in stoffa sono troppo sottili e non tengono ben ferma la caviglia per cui sono scomode da indossare…uffi!!!! Peccato perché esteticamente sono un amore!!

20150915_215025

Quali scarpe hai voluto per molto tempo e alla fine hai acquistato?

Non le ho ancora acquistate.

Quali sono le tue scarpe più brutte?

Non potrei mai avere scarpe brutte!!

Poche scarpe ma buone o molte scarpe di qualunque qualità?

In genere per l’inverno ne ho poche ma di buona qualità, anche perché cromaticamente sono più monotematica …è l’estate che mi frega!! Vorrei avere scarpe di ogni colore possibile…per cui compro di più, anche di qualunque qualità.

Quali sono le tue scarpe con il colore più acceso?

Rosso forever! Queste sono quelle che ho indossato il giorno del mio matrimonio…fatte su misura, in raso di seta fuori, pelle dentro…una favola!

20150915_214444

Le scarpe dei tuoi “sogni” che non hai ancora acquistato?

Le Rockstud di Valentino…sono il massimo!

P00149278--STANDARD

Ora passiamo alle nomine!

ZazzyGlam

Andrea Puccio

La Polly

Sulle Ali di una farfalla

Ma come mi vesto?

Ciao a tutte!

Mie carissime Regine, sono tornata!

Mi dispiace veramente per la lunga attesa, ma rieccoci operative e con tante novità in arrivo.

La prima novità in assoluto di questi giorni è l’ evento “MA COME MI VESTO?” organizzato da Casa Maìn in collaborazione con il Bar Due Leoni di Bibbiano, nella ridente provincia di Reggio Emilia.

All’interno di questo evento, ci sarà uno spazio dalle 16.30 alle 18.00, in cui la sottoscritta terrà un “mini corso” dove verranno illustrate le diverse fisicità femminili e tutti gli accorgimenti per imparare a scegliere i capi di abbigliamento adatti alla propria forma del corpo.

 

Inutile dire che mi sento molto lusingata da questa opportunità che mi viene offerta, anche perché il buon esito di questo evento darà l’opportunità a Casa Maìn di investire i proventi raccolti all’interno dell’azienda formativa, migliorando così il proprio operato.

Casa Maìn  infatti è un sartoria che nasce con l’obiettivo di voler diventare un’ azienda formativa, un luogo dove formazione professionale e lavoro in produzione convivono per creare una realtà capace di auto-sostenersi.

Potete dare un’occhiata al sito per farvi un’idea più chiara delle attività che vengono svolte, anche perché è un modello già seguito in altri paesi dell’ Unione Europea.

E’ un progetto davvero molto interessante, che mi ha coinvolta e a cui spero di dare il mio contributo nel migliore dei modi.

Siete tutte invitate, per cui, accorrete numerose!