Abbinamenti

Facile dire Little Black Dress

Mie care Regine,

questa settimana volevo continuare con la bella abitudine di pubblicare due post , ma un maledetto virus influenzale mi ha costretta a riposo un paio di giorni. Non abbiate paura, ci rifaremo, anche perché più vado avanti e più mi vengono in mente argomenti di cui voglio parlarvi su questo blog.

Oggi per esempio, volevo continuare il discorso intrapreso qualche giorno fa sull’importanza dei capi base nel guardaroba. Se non vi ricordate potete rileggere il post  La moda semplice.

Uno dei capi base per non dire “di assoluta e vitale importanza” nel guardaroba di una vera Regina è il così detto Little Black Dress, comunemente chiamato in Italia “tubino nero”.

La nascita di questo capo, nel 1926 ad opera di Coco Chanel, cambiò drasticamente l’idea che fino a quel momento si aveva di ciò era considerato elegante ed appropriato. Soprattutto per quanto riguarda il colore, il nero, il cui utilizzo era previsto nella sola occasione di partecipazione a un funerale o di lutto in generale.

L’idea innovativa e anticonformista che Coco Chanel trasmetteva mediante le sue creazioni di moda era che la donna fosse il centro di tutto. L’abito doveva essere solo un mezzo tramite il quale la personalità di chi lo indossava doveva emergere.

Una delle sue dichiarazioni più celebri infatti recitava: ” se una donna è malvestita si nota l’abito. Se è vestita in modo impeccabile si nota la donna.”

fe584d2f69c08791ecad437a4809bdf0
southcarolinaprincess.tumblr.com

La verità di quanto contenuto in questa frase la si può dedurre quando, nel 1961, l’eleganza e raffinatezza di Audrey Hepburn bucarono lo schermo nel film “Colazione da Tiffany”, dove l’attrice indossava una splendida versione di Givenchy del nostro tubino nero.

Da allora Audrey Hepburn divenne un’icona di stile e con lei, il Little Black Dress divenne il capo più desiderato dalle donne.

ee4fd24deaa923404810edabc9189fca
stylesociety.co.za

Oltre a essere il capo più desiderato è anche il capo più versatile, in quanto con la corretta scelta degli accessori può trasformarsi in un perfetto outfit sia da giorno che da sera.

Ma la cosa più importante da sapere è che non esiste un solo Little Black Dress , ci sono milioni di modelli e non tutti sono adatti alla nostra conformazione fisica.

Quindi dobbiamo stare attente e cercare quello più adatto a noi.

Per chi ha una conformazione fisica prettamente adrogina, quindi molto magra, dove non esiste una grossa differenza tra ampiezza spalle, vita e bacino, l’abito consigliato deve sicuramente non evidenziare il punto vita. Per cui scegliamo un capo che scivoli dritto ma che allo stesso tempo contenga ruches o applicazioni in modo così da conferire un aspetto più strutturato alla figura. Un’alternativa valida è anche il modello anni ’20. Pollice in su anche per lo scollo all’americana.

205dfb5082d2e5cf268ca43466da8e39
ecstasymodels.tumblr.com
09f0d4fc2c8ae98b1d60e2a0d40b4534
indulgy.com

Per chi ha un fisico con la tipica conformazione a triangolo, cioè con la linea delle spalle e il busto meno ampio rispetto alla linea dei fianchi, il Little Black Dress perfetto è il modello stile anni ’50, meglio se stretto in vita da una cintura. Altro escamotage utile è scegliere uno scollo quadrato, oppure con applicazioni sul girocollo, per attirare l’attenzione sulla parte più magra del nostro corpo. Anche lo scollo Sabrina o a barchetta può essere ottimale, crea infatti una linea orizzontale sulla parte superiore che ci aiuta a bilanciare la figura.

2e86ce7835012896cf5767e482b84b9a
eweddingveils.org

L’abito ideale per chi ha un fisico della tipologia triangolo invertito, con la linea delle spalle più ampia rispetto a vita e bacino, è sicuramente quello dal punto vita alto, sotto il seno, assolutamente di un tessuto che cada dritto. Consigliato lo scollo a V o incrociato.

d35cff1a87cb57c996a7cfdd12e993f5
etsy.com/

Un’altra particolare conformazione fisica che ha il suo Little Black Dress specifico è quella a cerchio, dove la donna presenta spalle e bacino della stessa ampiezza, ma prende peso sul punto vita e sul seno. Questo fa sì che ci sia assenza totale di punto vita. L’abito ideale è quello a stile impero con scollo a V per chi non ha problemi a mostrare un seno medio o prosperoso. Per chi invece ha poco seno o come me ha un seno molto abbondante ma preferisce non metterlo troppo in evidenza, l’ideale è l’abito a tunica o a trapezio, l’importante è che scivoli disegnando bene il fisico, ma non deve essere troppo largo per evitare l’effetto “barile”.

Io che ho una conformazione fisica a cerchio con seno abbondante mi trovo davvero benissimo con quest’ultimo modello, mi aiuta davvero a sentirmi sempre al top.

f37a74f98a2cee756c843da5ad48a71e
naimabarcelona.tumblr.com
a28a2becbc0018cbf587106e9971a520
rosewe.hardpin.com

Per ultima ho lasciato la conformazione fisica ritenuta da molti quella ideale, cioè quella a clessidra, con spalle e fianchi della stessa ampiezza e punto vita molto ben pronunciato. E’ questo il fisico adatto per il tradizionale abito con la forma a “tubino”.

55d2ee7386f00375fa89d5f11f631c2d
lyst.com

Fate tesoro di questi consigli in quanto sono utili non solo per scegliere il Little Black Dress dei vostri sogni, ma per tutti gli abiti che andrete a scegliere per il vostro guardaroba.

L’idea fondamentale era quella di darvi l’identikit del vostro vestito ideale.

Ora che avete le basi, potete procedere con la parte più divertente.

Personalizzate il vostro Little Black Dress con gli accessori che più preferite.

blog.styleestate.com
988ce3b4d33b2eac8e8478f2b90bb353
buzzfeed.com
bef94b909342ab3015ced9e2f2a8e9c6
indulgy.com

 

Annunci

7 thoughts on “Facile dire Little Black Dress

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...